Teoria dei giochi

Quando ero una studentessa nerd di fisica, la teoria dei giochi era qualcosa di molto fighetto che ci avrebbe riscattato dalla povertà (ovvero una carriera nella ricerca), e che ci avrebbe reso appetitosi per banche e aziende. Ora che effettivamente ho una carriera nella ricerca, la teoria del gioco è diventata la mia maniera di spiegare agli altri l'eccitazione che mi pervade quando pianifico un pranzo combinando cose a caso nel frigorifero. È proprio un gioco! E la ricompensa è il sorriso del mio coinquilino S quando assaggia le cose che cucino. Quindi ieri siamo andati al nostro solito bar del sabato per mangiare ed era pieno. Aspetta. Questo merita un inciso. Prenotare un bar? Di sabato a pranzo? Siamo diventati un paese di pianificatori. Chi vuole svegliarsi un sabato e investire tempo di vita nel pensare a dove mangiare? La spontaneità è morta!

Comunque: bar, pieno. Quindi siamo arrivati a casa abbastanza tardi e affamati. Fortunatamente mentre tornavo a casa ho giocato al mio gioco preferito, quindi sapevo che avrei unito il radicchio congelato che avevo portato dall'Italia, il Gorgonzola, la panna che mia mamma aveva lasciato in frigo e che sarebbe scaduta in poche settimane e le nocciole (abbastanza simili alle noci della ricetta originale, e molto più fotogeniche) per servire questa incredibile pasta con radicchio, gorgonzola e nocciole

PASTA RADICCHIO, GORGONZOLA E NOCCIOLE

1 pianta di radicchio

1 scalogno

200 gr di gorgonzola

150 gr di panna

400 gr di pasta (mezze zita)

Una manciata di nocciole

Trita lo scalogno, soffriggilo in una padella con un cucchiaio di olio EVO, quindi aggiungi il radicchio tritato finemente. Cuoci per 5 minuti. Nel frattempo fai bollire l'acqua e cuoci la pasta al dente. Taglia il formaggio a cubetti, aggiungilo alla panna e cuoci fino a quando si squaglia. Mescolare tutto e servire con nocciole tritate. Enjoy!

#italiano

MIWAKO'S
TOP THREE

#1 

 

Próximamente habrá aquí nuevas entradas
Sigue en contacto...
#2 

 

Próximamente habrá aquí nuevas entradas
Sigue en contacto...
#3

 

Próximamente habrá aquí nuevas entradas
Sigue en contacto...